Search
Search
Address bookAddress book
Italian English

Tirocinio

ll tirocinio è un’esperienza finalizzata al completamento della formazione universitaria che offre allo studente una conoscenza diretta del mondo del lavoro; permette inoltre l’acquisizione di crediti formativi universitari (CFU) previsti nei piani didattici dei Corsi di Studio e a completamento dello stesso.

Le modalità di svolgimento e di valutazione dei tirocini sono fissate dai regolamenti didattici dei singoli Corsi di Studio. 

Lo studente interessato a svolgere attività di tirocinio deve rivolgersi all’Ufficio Orientamento e Tirocini: valentina.mascali@unical.it tel. 0984 492415.

La domanda di tirocinio (curriculare interno/ esterno o extracurriculare) corredata dal Progetto Formativo da concordare con il proprio tutor accademico (con il quale definire le modalità di svolgimento e di monitoraggio dell’attività in azienda), e con il tutor aziendale afferente al soggetto ospitante, deve essere presentata all’Ufficio Orientamento e Tirocini del Dipartimento almeno un mese prima della data di inizio dello stesso e sottoposta all’approvazione del Consiglio di Corso di Studi che ne valuterà la congruità didattica.

Prima dell’avvio del tirocinio è necessario

  • Verificare se l’Azienda, l’ente o lo studio professionale abbia stipulato un’apposita Convenzione con l’Ateneo oppure con il Dipartimento, se non è convenzionato, è necessario stipulare una convenzione e solo successivamente si può presentare richiesta di attivazione tirocinio.

Per maggiori informazioni consultare il Regolamento di Ateneo per l'attivazione e lo svolgimento dei Tirocini Curriculari ed Extra-Curriculari.

I TIROCINI CURRICULARI

  • sono rivolti agli studenti iscritti ai corsi di studio del DESF;
  • possono essere inseriti nel proprio percorso di studi come attività formativa a scelta libera, oppure fuori piano;
  • gli studenti interessati prima di presentare il Progetto Formativo devono presentare richiesta di attivazione tirocinio e assicurarsi che lo stesso sia inserito nel suo piano di studi, altrimenti è necessario presentare ulteriore richiesta di inserimento dello stesso.

I TIROCINI EXTRA CURRICULARI (post laurea)

  • sono rivolti ai neolaureati che hanno conseguito il titolo di studio da non più di 12 mesi;
  • sono finalizzati ad agevolare le scelte professionali e l’occupabilità dei giovani nella delicata fase di transizione dalla scuola al lavoro mediante una formazione in ambiente produttivo e una conoscenza diretta del mondo del lavoro;
  • il soggetto ospitante deve corrispondere un’indennità al tirocinante secondo la normativa vigente nella regione sede del tirocinio. Per i tirocini non curriculari che si svolgono presso aziende ed enti operanti in Calabria dovrà essere corrisposta una indennità lorda mensile pari ad almeno 400,00 euro;
  • La Copertura assicurativa è a carico del Soggetto Promotore del Tirocinio (l’Università);
  • Per maggiori dettagli consultare il Regolamento della Regione Calabria in materia di tirocini.

Interruzione
In caso di interruzione anticipata, il tirocinante, in accordo con la Struttura ospitante e con il tutor accademico, deve darne tempestiva comunicazione al Dipartimento. Il modulo richiesta di interruzione con i riferimenti dell’attività formativa in corso e la motivazione dell’interruzione anticipata prevede le firme del tutor accademico e del tutor aziendale.

Proroga
Considerato che ci sono dei limiti minimi e massimi alla durata del tirocinio, all’interno di questi è consentito chiedere una o più proroghe. La richiesta di proroga segue lo stesso iter della domanda di avvio, pertanto va presentata almeno 1 mese prima della data di conclusione stabilita all’inizio.

Sospensione
La richiesta di sospensione può essere effettuata per maternità, malattia lunga o infortunio, (per una durata pari o superiore ad almeno un terzo del periodo totale del tirocinio). Il periodo di sospensione non concorre al computo della durata complessiva del tirocinio.

Modifica programma
La richiesta di modifica del programma di tirocinio sottoscritta dal tutor accademico verrà sottoposta all’approvazione del consiglio corso di Studi.

Per concludere formalmente il tirocinio, sia curriculare che extracurriculare (post-laurea), è necessario inviare all’Ufficio Orientamento e Tirocini la seguente documentazione:

  • Relazione finale Tirocinante;
  • Relazione del tutor accademico;
  • Relazione del tutor aziendale;
  • Foglio delle presenze.

L’azienda, l’ente o lo studio professionale che intende ospitare studenti e/o neolaureati dei corsi di studio afferenti al Dipartimento di Economia, Statistica e Finanza per un periodo di tirocinio/stage, si deve accreditare presso il Dipartimento stesso, facendo pervenire all’Ufficio Stage il modulo di “manifestazione di interesse”, compilato e firmato dal rappresentante dell’azienda stessa. Alla manifestazione di interesse devono essere allegate le informazioni utili a qualificare il “soggetto ospitante” (brochure, depliant, cataloghi, breve relazione sull’attività svolta, ecc.).

La richiesta di accreditamento viene trasmessa al Docente Referente del Dipartimento Prof. Francesco Trivieri, in prima istanza, e una volta ottenuto il giudizio positivo la richiesta sarà approvata e inviata al Consiglio di Dipartimento per la ratifica. Dopo la ratifica, l’Azienda, L’Ente o lo studio professionale e il Dipartimento di Economia, Statistica e Finanza procedono con la stipula della Convenzione che una volta repertoriata sarà inserita nel relativo Albo Soggetti Ospitanti. Da questo momento l’azienda, l’ente o lo studio professionale è accreditato.

Convenzioni per tesi e tirocini

BANCA D’ITALIA - FILIALE DI CATANZARO
Published: 29/06/2022, 16:54

BANDO BANCA D’ITALIA – FILIALE DI CATANZARO: 1 TIROCINIO EXTRACURRICULARE

Share on FacebookShare on TwitterShare on WhatsappShare on LinkedinShare on Email
Previous Next

Go to all news